Credito, Finanza, Assicurazioni
LE NOVITA’ IN AMBITO BANCARIO: MUTUI IPOTECARI, ANATOCISMO E USURA | Corso Credito e Finanza

LE NUOVE ISTRUZIONI DELLA BANCA D’ITALIA DELL’ESTATE 2016

  • 08 novembre 2016 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
<p>
	<em><strong>Per informazioni sui crediti formativi professionali contattare la segreteria ITA</strong></em></p>
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Fabrizio Di Marzio
Consigliere della Corte di Cassazione
Abilitato quale Professore di prima fascia
in Diritto Privato e in Diritto Commerciale
Fabio Coco
Studio Legale Zitiello e Associati
Lorenzo Macchia
Studio Legale Zitiello e Associati
Gianmarco Annunziata
Studio Professionale Associato
De Filippo, Scandurra e Partners

 


PROGRAMMA DEL CORSO
Le nuove regole nei contratti bancari

il recepimento della Direttiva 2014/17/UE in materia di mutui ipotecari: riflessioni e prospettive
la nuova Sezione VI-bis del provvedimento di Banca d’Italia in materia di trasparenza (documento di consultazione 12 agosto 2016)
la riforma dell’art. 120 TUB e delibera CICR del 3 agosto 2016
le nuove Istruzioni di Banca d’Italia per la rilevazione dei Tassi Effettivi Globali Medi
Fabrizio Di Marzio

La Direttiva 2014/17/UE e il D.Lgs. 72/2016 (Direttiva Mutui)
ambito applicativo e definizione di contratto di credito nelle nuove norme del TUB
norme di condotta e regole organizzative
l’informativa precontrattuale: informazioni generali, informazioni personalizzate, PIES
l’attività di consulenza finanziaria
l’inadempimento del mutuatario e le sue conseguenze
il patto marciano e la ratio della nullità del patto commissorio: interessi generali e particolari tutelati dal divieto
il periodo di riflessione e i vincoli per gli intermediari finanziatori
i finanziamenti in valuta estera
le previsioni attuative nel documento in consultazione di Banca d’Italia del 12 agosto 2016
la valutazione del merito creditizio
la valutazione dei beni immobili

Le nuove istruzioni di Banca d’Italia per la rilevazione dei Tassi Effettivi Globali Medi di luglio 2016
la rilevanza del TEGM nel calcolo dell’usurarietà dei tassi di interesse
il TEGM e i costi rilevanti ai fini del calcolo:
esenzioni e criticità operative
le novità del nuovo testo e il recepimento dei precedenti chiarimenti di Banca d’Italia

La riforma dell’art. 120 TUB e la delibera CICR
la legge 27 dicembre 2013, n. 147 (c.d. “Legge di Stabilità 2014”) e la seconda riforma dell’art. 120 TUB
la legge 8 aprile 2016 n. 49 che ha convertito il D.L. 14 febbraio 2016, n. 18: modifiche rilevanti
il testo della nuova delibera CICR del 3 agosto 2016 e le successive correzioni
impatti e profili applicativi: quale il regime transitorio?
Fabio Coco
Lorenzo Macchia

I criteri e le modalità contabili di calcolo dell’anatocismo e dell’usura

contabilizzazione del fenomeno anatocistico e usurario
principali criticità alla luce dell’evoluzione normativa
il ruolo del perito nel contenzioso in materia di anatocismo e usura
Gianmarco Annunziata


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 850,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626
 

Data e Sede
Martedì 8 Novembre
2016
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00.
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter