Contabilità Pubblica
IL REGOLAMENTO DI AMMINISTRAZIONE E CONTABILITA’ PER LE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI - D.LGS. 91/2011 | Corso Contabilità Pubblica

  • 09-10 febbraio 2016 ROMA, HOTEL BERNINI BRISTOL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Fabio Giulio Grandis
Associato di Economia delle Aziende
e delle Amministrazioni Pubbliche
presso l’Università degli Studi Roma Tre
Giorgia Mattei
Dottore di ricerca in Economia e Management
Revisore legale

 

 

PROSSIME INIZIATIVE! 

Consulta l'elenco corsi dell'area tematica Contabilità pubblica

 

 

PROGRAMMA DEL CORSO
L’armonizzazione contabile degli Enti pubblici istituzionali

l’universo degli enti pubblici istituzionali, c.d. “non economici”
la definizione secondo l’ordinamento italiano
la definizione secondo l’ordinamento comunitario
le ambiguità dei sistemi contabili pubblici
la Legge 196/2009 e la delega di cui al D.Lgs 91/2011
l’impatto della Legge Costituzionale 1/2012
i principi contabili generali
i modelli di governance ed il ruolo dei documenti contabili
una armonizzazione, due modelli contabili: integrato e civilistico

L’armonizzazione delle Amministrazioni in contabilità civilistica
le amministrazioni in contabilità civilistica: una classifica-zione trasversale
sull’applicabilità dei principi civilistici alle amministrazioni pubbliche: il DMEF 27 marzo 2013
gli adempimenti contabili in fase previsionale
il budget economico, annuale e pluriennale
il budget di spesa per missioni e programmi
gli altri allegati al budget economico
il processo di rendicontazione ed il bilancio d’esercizio
il rendiconto finanziario
il conto consuntivo di cassa e la “tassonomia”
gli altri allegati al bilancio d’esercizio
i risultati di una indagine empirica

L’armonizzazione delle Amministrazioni in contabilità integrata
il regolamento di amministrazione e contabilità di cui all’art. 4, comma 3, lettera b) del D.Lgs. 91/2011
il piano dei conti per le amministrazioni pubbliche in contabilità integrata

La programmazione nelle Amministrazioni in contabilità integrata
il ciclo di programmazione: pianificazione, programmazione e budgeting e gli strumenti di programmazione
il Documento Unico di Programmazione
il Bilancio pluriennale
il piano finanziario dei pagamenti
il preventivo economico pluriennale
il bilancio di previsione: funzioni, termini di approvazione e aggiornamenti
preventivo finanziario
quadro generale riassuntivo
preventivo economico
gli altri allegati al Bilancio Annuale di Previsione
il budget dei centri di responsabilità
gli indicatori nel sistema dei controlli interni
l’elasticità del bilancio di previsione

La gestione nelle Amministrazioni in contabilità integrata
l’importanza di una gestione integrata: economica e finanziaria
le peculiarità della gestione finanziaria
le fasi contabili delle entrate
le fasi contabili delle uscite.
la gestione di competenza finanziaria e di cassa
la gestione dei residui
la gestione del preventivo finanziario: economie, diseconomie e variazioni
la disciplina del risultato di amministrazione
le peculiarità della gestione economica
i contributi a destinazione vincolata e la sterilizzazione
le migliorie su beni di terzi, ad esempio su beni demaniali
altre particolari poste economiche

La rendicontazione nelle Amministrazioni in contabilità integrata
il rendiconto generale
il conto del bilancio ed il riaccertamento dei residui
il conto economico
lo stato patrimoniale
la nota integrativa
gli allegati al rendiconto generale
il bilancio in forma abbreviata
il rendiconto consolidato

 
NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40 - 56.27.733 - 54.40.89)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 
Quota di partecipazione individuale
Euro 1.450,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazioni di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA.
 
Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso Banca Regionale Europea - FIL. Torino 10 IBAN: IT19 B069 0601 0090 0000 0002 626

 

Data e Sede
Martedì 9 e Mercoledì 10 Febbraio 2016
Roma - Hotel Bernini Bristol
Piazza Barberini, 23
 

Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00

 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.

 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter