Contabilità, Bilancio, Fiscalità d'Impresa, IVA
I CONTROLLI SULLE FATTURE ELETTRONICHE, NUOVI SCARTI SDI E PIATTAFORMA-PCC | Corso Contabilità e Bilancio

  • 25 ottobre 2017 ROMA, AMBASCIATORI PALACE HOTEL

 

Invia ad un amico
  • Captcha
Brochure stampabile Brochure stampabile
Iscrizione


RELATORI

Paolo Parodi
Dottore Commercialista

 

PROGRAMMA DEL CORSO
Le novità nei rapporti con le Pubbliche Amministrazioni

i nuovi scarti operati dal SdI
le duplicazioni di numerazione
le date
gli importi e le tolleranze
i comportamenti in caso di scarto SdI
l’estensione dello split payment

Le novità 2017 nei rapporti fra privati e da ente pubblico a soggetto privato
utilizzo del SdI
le agevolazioni su controlli e sui nuovi obblighi
la conservazione

L’intreccio con le norme del DL 193/06
l’invio telematico di tutte le fatture all’Agenzia delle Entrate: le opzioni possibili per il 2018
la scelta del SdI come unico canale di trasmissione
gli impatti sul nuovo spesometro e sugli obblighi di comunicazione all’AdE

L’evoluzione futura
la gestione a mezzo SdI dell’intero ciclo passivo delle Pubbliche Amministrazioni
le notule degli occasionali in formato elettronico
le operazioni fuori campo Iva in formato elettronico

Le fatture respinte dalla Pubblica Amministrazione
i comportamenti della Pubblica Amministrazione
i possibili comportamenti del fornitore: nota di credito ad uso interno, nuova fattura, numerazioni
le implicazioni in piattaforma

I motivi per i quali la Pubblica Amministrazione respinge le fatture
il significato di accettazione/rifiuto
i motivi per i quali la fattura può sicuramente essere respinta
i motivi per i quali la fattura può essere respinta previa contrattualizzazione
la gestione degli ordini

La piattaforma per i crediti commerciali e per il monitoraggio dei debiti
la nuova denominazione e le relative implementazioni
gli automatismi
gli interventi possibili
la contabilizzazione: significato di liquidato, sospeso, non liquidabile
la comunicazione scadenze
le sanzioni

L’indicatore di tempestività dei pagamenti

L’interazione fra PCC ed il nuovo sistema dei pagamenti con SIOPE PLUS


NOTE ORGANIZZATIVE DEL CORSO
Modalità di iscrizione
Telefonare alla Segreteria ITA (011/56.11.426 - 56.24.402 - 54.04.97).
In seguito confermare l'iscrizione via fax (011/53.01.40)
o via internet (http://www.itasoi.it).
 

Quota di partecipazione individuale
Euro 950,00 più IVA.
La quota di partecipazione è comprensiva di documentazione, colazione di lavoro e coffee-break.
SONO PREVISTE CONVENZIONI-ABBONAMENTI E CONDIZIONI AGEVOLATE PER ISCRIZIONI MULTIPLE.
PER INFORMAZIONI CONTATTARE LA SEGRETERIA ITA
 

Modalità di pagamento
Versamento della quota con:
invio di assegno bancario o circolare intestato a ITA Srl;
bonifico bancario da effettuarsi presso Banca del Piemonte IBAN: IT55 D030 4801 0000 0000 0088 066
oppure presso UBI Banca spa - FIL. Torino 10 IBAN: IT56 o031 1101 0080 0000 0002 626


Data e Sede
Mercoledì 25 Ottobre 2017
Roma - Ambasciatori Palace Hotel
Via V. Veneto, 62


Orario
9,00 - 13,00 / 14,30 - 17,00
 

Prenotazione alberghiera
La Segreteria ITA è a disposizione dei partecipanti per prenotazioni alberghiere a tariffe preferenziali nei limiti delle disponibilità.
 

Disdetta iscrizione
Qualora non pervenga disdetta scritta almeno 5 giorni lavorativi prima della data dell’evento verrà fatturata l'intera quota di partecipazione.
In ogni momento è possibile sostituire il partecipante.

ITA - Via Brofferio, 3 - 10121 Torino
Tel. 011/56.11.426 - Fax 011/53.01.40
www.itasoi.it - ita@itasoi.it

Iscrivitialla Newsletter